architettura e ambiente
 
eflag
Gheralta Lodge
un ambiente
rurale
secco e
selvaggio
Gli edifici sono disposti in modo da non disturbare
le caratteristiche naturali di un sito africano di rara bellezza,
in un ambiente rurale secco e selvaggio.

Le costruzioni sono realizzate con le tecniche ed i materiali
usati da secoli dai contadini tigrini: muri in pietra, soffitti in
legno, tetti in pietra, ricoperti di terra, o in paglia.
Le finiture interne sono improntate ad una semplice
funzionalità moderna.

Il contadino Mebratu, che coltivava il terreno fino all’anno
scorso, è ora il capo delle guardie del lodge; la sua casa è
stata conservata al centro del villaggio per tenere memoria
della vita e del lavoro dei contadini tigrini.